Bioimpedenziometria

Bioimpedenziometria e analisi della composizione corporea:
un monitoraggio del tuo percorso

Ogni persona è unica, nelle sue caratteristiche e nei suoi obiettivi: c’è chi vuole mettersi in forma, chi vuole stare bene e chi ha obiettivi sportivi e di prestazione.

Quando si imposta un percorso è fondamentale stabilire con precisione il punto di partenza della persona: questo determina la scelta dei lavori più adeguati e soprattutto ci dà la possibilità di verificare che si sta procedendo nella direzione voluta. Il test di composizione corporea permette di individuare questo punto di partenza con estrema precisione, ma soprattutto di individuare le priorità su cui andare a lavorare, ovviamente sempre nell’ottica di far raggiungere l’obiettivo al nostro cliente nel migliore dei modi.

Perchè fare il test di composizione corporea?

È importante sapere…

Quanto muscolo hai? La quantità di muscolo è correlata allo stato di salute e benessere della persona, oltre che alla prestazione negli sportivi e alla prevenzione di infortuni. Avere poco muscolo è considerato un indice di rischio. L’inattività fisica, l’età e le diete estreme possono portare a una diminuzione della massa muscolare, con tutta una serie di effetti correlati: monitorarne l’andamento permette di prevenire tutto questo.

Quanto grasso hai? Un eccesso di grasso oltre che essere per molti un problema estetico, è soprattutto un potenziale problema di salute. A livello sportivo inoltre può ostacolare il rendimento dell’atleta ed esporlo a un sovraccarico delle articolazioni, a un maggiore senso di fatica e una riduzione della capacità di concentrazione. Tuttavia anche una massa grassa troppo bassa potrebbe influenzare negativamente performance e salute. La quantità di grasso e la sua distribuzione sono fattori importanti da considerare e da monitorare.

Sei normoidratato? L’acqua è il principale costituente del corpo umano. Avere un livello di idratazione corretto significa favorire tutti i processi metabolici dell’organismo ed è fondamentale nella vita di tutti i giorni ma ancor di più nella pratica sportiva. Disidratazione e ritenzione idrica sono due squilibri dell’acqua che influenzano negativamente lo stato di benessere della persona. Individuarli permette di attuare strategie per migliorarli e stare meglio.

Il test BIA (bioimpedenziometria) è utile per:

  • Valutare e controllare l’efficacia dei programmi di allenamento e potenziamento muscolare
  • Monitorare i cambiamenti di composizione corporea in perdite di peso, programmi di allenamento e regimi nutrizionali speciali
  • Valutare e controllare lo stato di nutrizione e idratazione nello sportivo per il miglioramento della prevenzione e la prevenzione degli stati di sovrallenamento
  • Prevenire e valutare il declino muscolare e delle alterazioni idro-elettrolitiche nell’anziano
  • Valutare e monitorare lo sviluppo corporeo e staturo-ponderale in età pediatrica

BIA 101 Anniversary

BIA 101 è il sistema ideale d’indagine in terapia e diagnostica nutrizionale, per analisi qualitative e quantitative di composizione corporea. Da 30 anni uno standard scientifico mondiale estremamente versatile e preciso.

Da sempre fra gli analizzatori più apprezzati in ambito clinico e di ricerca, BIA 101 consente di ottenere analisi e valutazioni funzionali di composizione corporea con altissimi gradi di accuratezza.

Due applicazioni pratiche:

  • Misura Total Body: consente di avere una completa analisi di composizione corporea
  • Misura segmentale (Bodyscan): è in grado di localizzare le differenze di muscolo dei vari distretti corporei, e risulta molto utile affiancata alla fisioterapia per monitorare la ripresa di un arto post infortunio e nella riabilitazione.

ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

È possibile approfondire lo studio dello stato nutrizionale e dell’allenamento di un paziente, mediante la valutazione della sua composizione corporea.

Il corpo umano è composto da numerosi costituenti, tuttavia la composizione corporea viene convenzionalmente espressa attraverso due comparti principali: la massa grassa (FM o Fat Mass) e la massa magra (Fat Free Mass o FFM).

La massa grassa è il peso di tutto il grasso dell’organismo (sottocutaneo e periviscerale), mentre la massa magra è il peso di tutti gli altri componenti organici, ovvero minerale osseo, proteine muscolari, ma soprattutto acqua! E’ proprio l’analisi dell’acqua che permette di studiare al meglio la qualità della massa magra (e per misurare l’acqua è fondamentale avvalersi del test BIA). Una massa magra ricca di acqua e povera di muscolo sarà di bassa qualità, mentre una massa magra che contenga al suo interno una buona quantità di muscolo sarà di qualità più alta.

L’acqua infatti costituisce, in condizioni normali, circa il 73% della massa magra totale. Non conta tuttavia solo la quantità di acqua totale, ma è importante anche la sua distribuzione. L’acqua infatti si divide in due grossi comparti: il comparto intracellulare e il comparto extracellulare. Squilibri dell’acqua totale e della sua distribuzione possono portare a situazioni di disidratazione oppure di ritenzione idrica: queste situazioni sono campanelli d’allarme per la salute e il benessere della persona.

L’andamento di acqua, muscolo e grasso è modo molto efficace per monitorare l’effetto di una dieta o di un programma di allenamento, e permette di capire se si sta lavorando nel modo corretto oppure se bisogna cambiare qualcosa.

Ed ancora, la valutazione della composizione corporea è indispensabile per determinare lo stato di nutrizione del paziente in tutte le condizioni che alterano sostanzialmente il contenuto di liquidi dell’organismo (infiammazione, la gravidanza, la disidratazione, la insufficienza renale, l’uso di diuretici nella terapia dell’ipertensione arteriosa, le disfunzioni surrenaliche, le condizioni di denutrizione ecc. ecc.).

Come si svolge l'esame e principi scientifici operativi

Il test BIA è un esame semplice, veloce e non invasivo.

Viene effettuato da sdraiato tramite l’applicazione di elettrodi su mani e piedi.

Si può integrare al test anche la misura di alcune circonferenze e pliche significative per ottenere un quadro più completo e dettagliato della distribuzione del grasso.

L’analisi e l’elaborazione dei dati porterà poi a una valutazione dettagliata di tutta la composizione corporea, avvalendosi di grafici e formule che vantano una massiccia bibliografia scientifica alla base.

Rapido e indolore

Preciso

Dettagliato

Non invasivo

L'esame di bioimpedenziometria è particolarmente indicato per:

Dimagrimento e controllo del peso
Fitness e sport
Monitoraggio massa muscolare nello sportivo e nell'anziano
Controllo stati di ritenzione idrica e infiammazione corporea

Prenota l'analisi della composizione corporea

* Per maggiori informazioni chiamare  +39 344 0642317 o scrivere a studiosinergiasrls@gmail.com

Contattaci

Per ogni tipo di dubbio non esitare a contattarci

Messaggio WhatsApp
Hai bisogno d'informazioni?