La Visita Logopedica

RACCOLTA ANAMNESTICA

Vengono richieste informazioni riguardanti lo sviluppo evolutivo del bambino, a partire dalla gravidanza e il parto. Conoscere il ritmo evolutivo del bimbo (comparsa lallazione, primi suoni, prime parole…) è fondamentale per capire come procedere nel trattamento. Inoltre, è importante indagare la presenza di familiarità per i disturbi di linguaggio o degli apprendimenti.

COSA PORTARE ALLA PRIMA VISITA?

  • Le relazioni relative alle precedenti valutazioni logopediche o neuropsichiatriche, se ci sono state;
  • I referti della visita audiologica, se è stata effettuata.

DA CHE Età POSSO PORTARE IL MIO BAMBINO DAL LOGOPEDISTA?

A partire dai 3 anni, appena ci si accorge che il bambino ha difficoltà di comprensione o di produzione linguistica è bene rivolgersi a una logopedista. Aspettare è controproduttivo: la precocità della presa in carico è il fattore prognostico più importante del trattamento.

PRENOTA LA TUA VISITA LOGOPEDICA

Per ulteriori informazioni compila il form

Messaggio WhatsApp
Hai bisogno d'informazioni?